Cos'è la mindfulness

CHE COS' È’ LA MINDFULNESS:

La parola Mindfulness può essere tradotta in italiano con la parola consapevolezza, presenza mentale o ricordo nel senso di ricordarsi di ritornare al momento presente.

Mindfulness è quella particolare qualità della mente che ci consente di 

“portare l’attenzione in modo non giudicante, al momento presente momento dopo momento.” (Jon Kabat Zinn).

La Mindfulness rappresenta uno stato mentale con il quale entriamo raramente in contatto durante la vita quotidiana. Secondo un recente studio dell’Università di Liegi (2013) le persone mediamente dedicano mentalmente il 43% del loro tempo durante la veglia a pensare al futuro, il 26% al passato e solamente il 15% al presente (un 16% è di collocazione temporale incerta). Quindi noi dedichiamo quasi il 70 % della nostra vita a due dimensioni temporali che semplicemente non esistono.

La Mindfulness propone una nuova modalità per entrare in relazione con le proprie esperienze, in maniera più intima, con maggiore consapevolezza, maggiore accoglienza, meno automatismi e reattività, più presenza. E’ un processo attraverso il quale possiamo trasformare la nostra esperienza abituale e accedere a nuove possibilità quali diversi modi di agire e di entrare in relazione sia in ambito di vita sociale, relazionale, familiare, lavorativo. La Mindfulness ci permette di diventare più consapevoli di come le nostre convinzioni, credenze, schemi mentali, automatismi influenzano il nostro stato d’animo e conseguentemente i comportamenti. Grazie alla Mindfulness è possibile aprire spazi nuovi nella propria vita.